Tecnología

#emobility

Un’azienda piena di energia

tiempo de lectura de minutos

ZF occupa una posizione unica nel settore della mobilità, in quanto fornisce una serie incredibilmente diversificata di sistemi di trazione elettrica che alimenta qualsiasi cosa, da biciclette a rimorchi per camion.
Achim Neuwirth, octubre 02, 2018
author_image
Achim Neuwirth escribe para ZF desde 2011. Se ha especializado en la redacción de textos de todo tipo relacionados con los automóviles: desde automóviles y la tecnología que los impulsa hasta la conducción y el tráfico.
Basta con il respiro affannoso e con i battiti all’impazzata in salita e basta arrivare al lavoro accaldati e sudati la mattina: è arrivato pedelec! Nel 2017, quasi una bicicletta nuova su quattro venduta in Germania aveva un motore elettrico ausiliario. E grazie a ZF, le vendite sono destinate ad aumentare. Recentemente, il Gruppo è diventato uno dei tre partner della Sachs Micro Mobility Solutions GmbH di recente costituzione. Questa joint venture avvia la sua attività con la produzione di sistemi di trazione e frenata per pedelec e biciclette elettriche.

ELETTRONICA PER IL TRASPORTO PRIVATO

Le autovetture ibride combinano un motore a combustione con uno elettrico. Il modulo ibrido utilizzato nel cambio automatico a 8 marce 8P di ZF supporta una serie di applicazioni ibride che lo rendono una soluzione ideale. La variante mild trasmette una potenza elettrica aggiuntiva fino a 20 kW, che è troppo poco per una guida meramente elettrica. Per questo motivo abbiamo progettato una versione ibrida plug-in del 8P. Il suo modulo elettrico eroga una uscita di picco di 90 kW e una coppia massima di 250 Nm. Ciò permette ai veicoli di raggiungere velocità, senza emissioni, fino a 120 km/h con un’autonomia di buoni 50 km, a seconda della batteria di bordo. La trasmissione a doppia frizione a 7 marce di ZF è stata progettata focalizzandosi sulla combustione. Ma il suo successore a 8 marce, sviluppato in collaborazione con Porsche sotto forma di versione ibrida da 100 kW sin dall’inizio, è l’esatto contrario: un segno evidente del fatto che la mobilità elettrica assistita sta diventando la norma. Una variante senza modulo elettrico deriva da essa.
La trasmissione ibrida 8P unisce la potenza della combustione con la guida elettrica.
“L’elettrificazione della catena cinematica non può più essere arrestata. A tal fine, sviluppiamo e forniamo componenti core oltre a sistemi interi per tutti i tipi di veicolo”.
— Jörg Grotendorst, direttore della divisione E-Mobility

TOP: ASSALI ELETTRICI DI ZF

ZF è anche esperta nell’elettrificazione di autovetture tramite assale. Il nostro sistema di assi mSTARS (acronimo di modular Semi-Trailing Arm Rear Suspension) si presta persino
come sostituto per assi posteriori di tipo classico in piattaforme di veicoli esistenti ed è equipaggiato anche per il motoassale elettrico di ZF eVD (Electric Vehicle Drive). Con un picco di potenza di 150 kW, questo modulo getta le fondamenta per le vetture compatte completamente elettriche. Combinato con un motore a combustione sull’assale anteriore, il nostro assale elettrico trasforma i veicoli in vetture ibride ad assale e 4x4. Nel nostro concept vehicle presentato di recente ed equipaggiato con eAMT (electrified Automated Manual Transmission) esso compensa la perdita momentanea di propulsione durante i cambi della trasmissione automatica, offrendo una spinta continua.
Un motore elettrico integrato nel versatile assale posteriore mSTARS di ZF.

MOBILITÀ ELETTRICA (QUASI) ILLIMITATA

Il nostro motoassale elettrico viene utilizzato anche come trazione unica per minibus. Ad esempio, esso fornisce l’accelerazione per l’e.GO Mover per il trasporto di persone e merci, previsto per la guida automatizzata. e.GO Moove GmbH avvierà la produzione in serie dei veicoli nel 2019. e.GO Moove è una joint venture tra ZF e e.GO Mobile AG. Per gli autobus a pianale ribassato più grandi forniamo l’assale a portale elettrico AxTrax AVE, un tempo ZF AVE 130. Esso presenta due motori elettrici da 125 kW e una coppia di 485 Nm. Negli autobus articolati è possibile installare persino due AxTRAX AVE. Il motore è già operativo in parti delle flotte del trasporto pubblico urbano di Stoccarda, Mannheim e Bonn
Migliaia di ZF AxTrax AVE con assali a portale elettrico sono già in uso nelle autostrade.

MOBILITÀ ELETTRICA PER I VEICOLI INDUSTRIALI: LA FAMIGLIA CETRAX E TRAXON

CeTrax è un altro sistema di ZF che permette una guida completamente elettrica per i veicoli industriali pesanti. Questo motore elettrico centrale trasmette una potenza di 300 kW e una coppia di 4.400 Nm. Il suo fratello minore, CeTrax lite, presenta un modulo da 150 kW, 380 Nm per i furgoni di consegna e altri veicoli industriali leggeri con un peso fino a 7,5 t. CeTrax mid è un pacchetto doppio, con due moduli da 150 kW per i veicoli industriali di classe media fino a 19 t.
TraXon, la nostra trasmissione automatica per camion e autobus pesanti, è adatta anche per l’ibridizzazione dei veicoli industriali. È sufficientemente potente per muovere un camion da 40 t in deposito, unicamente con il motore elettrico. Allo stesso modo, mezzi industriali come carrelli elevatori possono essere alimentati da motori elettrici ZF nella gamma di potenza da 4,5 a 10 kW. Prendiamo, ad esempio, il nostro Innovation Forklift: gli ingegneri ZF gli hanno insegnato a guidare non solo elettricamente, ma anche autonomamente.
ZF CeTrax – il nostro motore elettrico centrale per veicoli industriali.

MOBILITÀ ELETTRICA SUL CAMPO

Nelle macchine fuori strada, i motori eTRAC di ZF costituiscono la base per trattori completamente elettrici oltre che per soluzioni ibride inusuali: il nostro motoassale anteriore elettrico (eFAD) combina la trazione 4x4 senza torsioni con bassi consumi, mentre la testa elettrica della ruota eTRAC-GPE 50 sul nostro Innovation Tractor presenta un motore elettrico su entrambe le ruote, destra e sinistra, di uno degli assali del rimorchio. Il motore elettrico fornisce fino a 80 kW quando il trattore si trova su terreno sciolto o fangoso oppure mentre risale pendii scoscesi. Questo sistema di gestione della trazione per rimorchi può spesso risparmiare l’acquisto di un trattore più grande. Un aratro elettrificato di ZF offre vantaggi simili.